Statuto    Feed rss Spazio
Home Video Difendersi Dove siamo Iscrizione Contatti
Questo sito contiene la mia attività di Delegato Adusbef fino al 31 marzo 2018, data del mio recesso dalla associazione. Rimane on line esclusivamente a tale fine.
avv. Massimo Melpignano.
Altre News Stampa la pagina
20.04.2010

Il blocco delle carte revolving. Ancora una truffa perpetrata a danno dei consumatori.

Condividi su Facebook

La Banca di Italia ha bloccato la nuova emissione di carte di credito revolving da parte di American Express Service Europe, dopo aver già bloccato, nel settembre scorso, quelle di Diners Club Italia. Ed è notizia di questi giorni che anche Fiditalia ha subito il blocco di alcuni prodotti (carta di credito Eureka, l’erogazione di prestiti personali per una tipologia di contratto, distribuzione di prodotti creditizi attraverso la piattaforma telefonica).
Le irregolarità sono state riscontrate sotto i profili del riciclaggio, della trasparenza e per Amex anche dell’usura. Difatti, in base alle perizie effettuate, i tassi di interesse delle carte revolving sfioravano il 251% annuo ovvero il 21% mensile.
Il tutto è partito da una inchiesta del PM Michele Ruggiero della Procura della Repubblica di Trani, sostituendosi sostanzialmente al “dovere” di vigilanza della Banca di Italia.
In tutto questo American Express non solo ha lanciato una campagna istituzionale volta a rassicurare i titolari delle carte di credito e gli esercizi convenzionati della bontà dei suoi prodotti e dei suoi servizi ma sembra stia inviando ai clienti titolari della carte “usuraie” proposte unilaterali di rimborso per somme illegittimamente percepite e alquanto indeterminate.
L’ Adusbef si costituirà parte civile nell’instaurando procedimento penale di Trani e, in attesa di verificare la fondatezza di una class action a tutela dei titolari delle carte di credito messe sotto inchiesta, abbiamo già messo a disposizione on line i moduli da compilare per ottenere i risarcimenti dei danni subiti, ricalcolando il differenziale dei tassi soglia nel tempo previsti dalla legge antiusura ed i tassi da “strozzo” praticati.
In ogni caso, siamo sempre a disposizione per valutare insieme, caso per caso, le azioni da intraprendere per tutelare al meglio i diritti dei consumatori ancora una volta calpestati da oscure pratiche commerciali sulle quali, chi doveva vigilare, si è ben guardato dal farlo.
Avv. Massimo Melpignano V. Presidente Adusbef Puglia
Avv. Mariagiuseppina Basile
 


 

Condividi su Facebook


Torna inizio pagina inizio pagina

Altre recenti:

Adusbef Bari è un progetto dello Studio legale Melpignano
Copyright©2009 adusbef.bari.it - Tutti i diritti riservati - Termini d'uso - Cookie - Credits